Ipogeo lungo il fosso Linaro

Il fosso Linaro è un modesto ruscello che scorre non lontano da Arlena di Castro. Modesto, si, ma comunque alimeta(va) ben due mulini, e ha conosciuto una certa frequentazione anche in epoca etrusca, a giudicare dai (pochi ma significativi) rinvenimenti archeologici. Esplorandolo qualche giorno fa ho "trovato" questa grande grotta, parzialmente franata, al cui interno si riconoscono delle lavorazioni artificiali probabilmente di epoca medievale.


Si tratta di almeno due ambienti, separati da grossi setti, oramai in buona parte franati anch'essi, e di una sorta di piccola vasca, sul lato destro entrando. A unificare tutto, una serpentiforme radice che ha divagato lungo tutta la parete di fondo, prima di trovare una crepa in cui entrare...


Commenti