Un luogo segreto

Questo per me è un luogo prezioso. In un momento in cui sentivo che la Tuscia iniziava a non riservarmi più sorprese eclatanti, ecco che lei - la Tuscia - mi dona un angolo di natura solitario e selvaggio, in cui si ode solo il cadere dell'acqua della cascata e il verso dei rapaci che nidificano sulle (instabili) pareti verticali, alte almeno 50-60 metri.


Poi dicono che la Tuscia non sia una terra magica! Ho sfiorato questo luogo tante volte, senza mai comprendere davvero che era là, bastava solo fare un'ulteriore sforzo, non prendersela per le cadute e l'acqua che ti entra negli stivali. Chissenefrega, quando poi ti trovi davanti una cascata piccola, ma incastonata nella roccia come una gemma preziosa...


Commenti

Vel Antu Manthureie ha detto…
A occhio è dalle parti di Farnese...