Bisenzio

In un'inaspettata (specialmente a giugno!) giornata di tempesta (assai gradita, almeno dal sottoscritto!), sono andato sul lago di Bolsena, a Bisenzio, a realizzare alcune foto che avevo in mente...


Il lago è una delle meraviglie della Tuscia, ma l'area di Bisenzio in particolare rappresenta davvero un'unione perfetta tra valori paesaggistici, naturalistici e archeologici. La presenza del promontorio, ricoperto da un folto bosco di lecci annosi, con le sue memorie storiche (l'antico insediamento di Bisentium, villanoviano, poi etrusco, poi romano, poi medievale...), caratterizza un intatto angolo di costa lacuale, dove con un po' di attenzione si possono notare diverse testimonianze della passata frequentazione umana.


Osservando bene i massi che abbondano lungo la riva, infatti, si può facilmente notare come ce ne siano diversi (anche tra quelli sommersi) che presentano evidenti tracce di antiche lavorazioni. La "vasca" qui sopra si trova, ad esempio, nei pressi di quello che doveva essere il sito del piccolo porto di Bisenzio. 

Commenti