Strada circumlacuale a Gradoli

Un tempo, il livello del Lago di Bolsena (come abbiamo visto parlando delle Rotate) era più basso di oggi, anche di 9 metri, e lungo quelle rive sorsero diversi villaggi, collegati grazie a una strada. Con l'innalzarsi delle acque, quei villaggi e la strada sono finiti sott'acqua. Sul lungolago di Gradoli, a breve distanza dalla chiesa di San Magno, un passaggio scavato nella roccia - ancora oggi non sommerso -  rivela un breve tratto dell'antica strada circumlacuale. Appena poche tracce, ma sufficienti a farci ricordare di come la geologia e gli eventi climatici abbiano più volte cambiato l'aspetto della Tuscia!