La necropoli di Monte Acqua Tosta a Tolfa

Il monte Acqua Tosta sorge nel cuore dei Monti della Tolfa, in una zona poco frequentata e verdissima. A differenza delle colline circostanti, coperte dal ceduo, qui si incontra una querceta di alto fusto, con un sottobosco molto ricco. Verso la vetta, si trova un'interessante necropoli arcaica...


Le tombe sorgono su bassi cumuli di terra e sono a malapena identificabili grazie ai massi che ne delimitavano la camera interna. Si nota, in alcune delle viste "in pianta", un breve corridoio di accesso. Sebbene non si tratti certo di un'area archeologica di quelle da prima pagina, la bellezza del contesto ambientale ne fa un luogo molto piacevole. Si raggiunge deviando dalla provinciale Tolfa San Severa (sp 3/b), all'altezza del km 13,800, su una strada afaltata che passa (dopo circa 5 km) nei pressi di un casermetta forestale. Si parcheggia qui e si risale il colle per tracce...


Da segnalare, non lontano, il sito di Monte Castagno. Vi sorgeva un castello di cui si hanno notizie a partire dal XIV secolo, ma che due secoli dopo risulta già diruto. Guardate la foto sotto: le poche e non molto ben visibili murature coperte di macchia sono quanto ne resta. Davvero non molto!