Ancarano e Pian Fasciano

Alle "strette" del Marta, al confine tra i comuni di Tuscania, Monte Romano e Tarquinia, si trovano due castelli a guardia di questa antica via di comunicazione. Il primo si chiama il Castellaccio di Ancarano, e deve il suo nome a un insediamento vicino, di cui resta il rudere di un casale.



L'altro si chiama castello di Pian Fagiano o Pian Fasciano, ed è stato recentemente restaurato (o, meglio, è stato restaurato il rudere), com'è evidente dalla foto sotto. Siamo in uno degli angoli più belli e suggestivi della Tuscia...

Commenti